Adda, due arresti al "parcheggio dello spaccio"

A Porto d'Adda, frazione di Cornate, i carabinieri sono intervenuti contro due nordafricani che, di sera, controllavano l'area

Bloccato il "parcheggio dello spaccio"

Due nordafricani di 30 e 32 anni sono stati arrestati a Porto d'Adda (frazione di Cornate) per spaccio di cocaina. E' successo venerdì sera. I carabinieri di Vimercate li tenevano d'occhio da qualche giorno. I due stazionavano all'interno del parcheggio pubblico e di fatto se ne erano impossessati negli orari serali. Durante le osservazioni, i militari hanno identificato circa quindici abituali clienti dei due, ma ne hanno contati almeno una cinquantina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati trovati in possesso di quattordici dosi di cocaina, per un totale di diciassette grammi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento