Sette arresti per droga: sgominata banda di pusher nella Brianza monzese

Le indagini sono partite nell'agosto 2015 dopo la morte per overdose di un giovane monzese

La droga sequestrata

La morte di un giovane di Monza per overdose, a Seregno, a 34 anni, nell’estate di un anno fa. Sono iniziate da qui le indagini dei carabinieri della compagnia di Seregno (coordinate dal pm di Monza Luisa Zanetti) che hanno portato all’arresto di sette spacciatori per detenzione illecita di cocaina e hashish. Una banda specializzata nello spaccio di droga capace di distribuire ogni mese un chilo di cocaina e sette di hashish con un giro d’affari di almeno 150 mila euro ogni trenta giorni. Le manette sono scattate in seguito a un’ordinanza emessa dal Tribunale di Monza.

All'operazione «San Fruttuoso» ha lavorato intensamente, per circa sei mesi, il Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Seregno. Un lavoro di indagine vecchio stile per la quale è stata decisiva la profonda conoscenza del territorio e il ricorso a confidenti.

Uno dopo l’altro, nelle maglie degli uomini dell’Arma sono finiti tutti i sette pusher.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I DETTAGLI DELL'OPERAZIONE "SAN FRUTTUOSO": I LUOGHI DI SPACCIO E IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento