Spaccio nel parco "della droga", pusher armati filmati e arrestati: dieci persone in manette

I pusher sono stati filmati e arrestati. L'operazione

Gli spacciatori nel bosco della droga

Dieci arresti e una nuova operazione antispaccio dei carabinieri della compagnia di Desio nel Parco delle Groane: una vasta area verde trasformata negli ultimi anni in un supermarket della droga low cost.

I militari hanno fatto scattare le manette, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere, per dieci persone: tre cittadini marocchini, sei italiani e un moldavo (tre in carcere, uno ai domiciliari e sei con divieti di dimora in Regione Lombardia): secondo gli inquirenti sarebbero responsabili dei reati di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, aggravata dall’uso delle armi.

Video: spacciatori armati nel parco

Lo spaccio e le violenze sarebbero avvenute a ridosso della fermata ferroviaria delle Ferrovie Nord Cesano Maderno – Groane: da tempo soprannominata "la fermata dello spaccio" a causa dell’intensa compravendita di droga, spesso sotto gli occhi dei viaggiatori: studenti e pendolari.

Le indagini, avviate nel mese di ottobre 2018, su iniziativa della Procura della Repubblica di Monza e condotte dalla Tenenza di Cesano Maderno e dal Norm di Desio, hanno permesso di ricostruire il modus operandi e la struttura criminale della banda, monitorandone gli spostamenti, analizzando le loro azioni e le relazioni tra i soggetti del gruppo di criminali.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento