Picchiò il sindaco: arrestato martedì mattina a Trezzo sull'Adda

Un uomo affetto da disturbi psichici è stato bloccato dai carabinieri della cittadina brianzola

TREZZO SULL'ADDA - Rapinò una donna il 28 aprile scorso, portandole via la borsa e facendola cadere, fortunatamente senza conseguenze. Il 21 ottobre, pochi giorni fa, si "sfogò" contro l'autorità e colpì il sindaco con un pugno. Finalmente, nella mattinata di martedì i carabinieri di Trezzo lo hanno acciuffato. Si tratta di C.L., 40 enne monzese residente in città affetto da disturbi psichici. L'uomo è stato accompagnato in una comunità  di accoglienza in attesa delle decisioni del giudice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento