Corruzione e turbativa d'asta, arrestati un commercialista monzese e due professionisti

Insieme al commercialista, curatore fallimentare per una procedura presso il Tribunale di Monza, sono stati raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere anche una mediatrice immobiliare di Desio e un imprenditore di Seregno

I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Monza hanno dato esecuzione, nella serata di martedì 16 gennaio, a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e ai domiciliari, emessa dal Giudice per Indagini Preliminari di Monza, nei confronti di un commercialista monzese, una mediatrice immobiliare di Desio e un imprenditore di Seregno, indagati per aver alterato una procedura fallimentare in corso presso il Tribunale brianzolo dove il professionista arrestato aveva il ruolo di curatore fallimentare.

I tre dovranno rispondere dei reati di corruzione e turbativa d’asta. 

Leggi qui tutti i dettagli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento