Acceccato dalla gelosia aggredisce la moglie: intervengono i carabinieri

L'episodio a Cesano Maderno dove i militari hanno arrestato un 31enne violento. A Monza all'alba invece un uomo ha sparato alcuni colpi di fucile dopo una lite con la compagna

Ancora violenza sulle donne in Brianza. A Cesano Maderno, lunedì sera, una pattuglia di carabinieri della compagnia di Desio è intervenuta in soccorso di una donna di 30 anni vittima di un’aggressione da parte del marito violento. L'uomo, 31 anni, noto alle forze di polizia per analoghi episodi, è stato sorpreso dai militari mentre malmenava la compagna, accecato dalla gelosia. Solo l'intervento dei carabinieri ha evitato che l'aggressione degenerasse con conseguenze più gravi per la donna. 

L'intervento nella stessa giornata in cui a Monza, all'alba, i militari del capoluogo brianzolo sono intervenuti in via Tevere dove qualcuno aveva sentito esplodere nella notte alcuni colpi di arma da fuoco in seguito a una lite familiare scoppiata tra due coniugi tra le mura domestiche. Nel giardino dietro l'abitazione un 33enne con qualche piccolo precedente nascondeva un fucile modificato e munizionamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento