menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli della polizia di Stato, arrestato un 49enne irregolare

Era in Italia senza documenti e aveva alle spalle un'espulsione

Già espulso nel 2014, l'anno successivo aveva provato a rientrare in Italia ma era stato di nuovo bloccato alla frontiera. Non contento un 49enne albanese aveva trovato un modo per varcare i confini nazionali e martedì mattina a sorprenderlo a Monza senza documenti sono stati i poliziotti del commissariato di viale Romagna.

Intorno alle 12 gli agenti hanno fermato durante un controllo in via Borgazzi un'auto con a bordo tre persone. Sulla vettura, insieme a due connazionali regolari, viaggiava un terzo uomo, un 49enne albanese irregolare sul territorio e senza documenti.

L'uomo è stato accopagnato in commissariato e dai riscontri con le banche dati è emerso che il 49enne fosse stato esplulso dal territorio nel 2014 e respinto alla frontiera nel 2015. Lo straniero deve aver tentato di entrare nuovamente in Italia come clandestino e per l'uomo è scattato l'arresto per reingresso illegale sul territorio nazionale. Sul suo conto sono emersi diversi precedenti penali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento