Arrestato appena sceso dall'aereo dopo una vacanza: in manette anche il quarto baby rapinatore

Il ragazzo è stato raggiunto dai carabinieri mercoledì a Orio al Serio e arrestato appena sceso da un volo di rientro dal Marocco

Una delle rapine al centro commerciale Torri Bianche

E' in carcere anche il quarto baby rapinatore della "gang" delle Torri Bianche. Il minorenne, destinatario insieme ad altri tre complici, tutti tra i 14 e i 16 anni, di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale dei Minori di Milano, è stato arrestato nella notte dai carabinieri.

I militari dell'Arma lo hanno raggiunto all'aereoporto di Orio al Serio, a Bergamo, dove era rientrato con un volo dal Marocco dove aveva trascorso un periodo di vacanza. Al ragazzino vengono contestate le accuse di rapina aggravata in concorso, con almeno dodici episodi criminali, tentata rapina aggravata, furto e porto d'armi (Leggi qui la notizia).

Per i tre complici le manette erano scattate nella giornata di martedì quando alle prime ore dell'alba i carabinieri del comando provinciale di Monza li avevano raggiunti nelle loro abitazioni nel Vimercatese. Il ragazzo però era risultato irreperibile e nella notte è stato rintracciato e accompagnato al Beccaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento