Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Furti in abitazione e ai distributori di benzina, cinque ladri fermati dai carabinieri

 

Cinque cittadini albanesi in manette, due ricercati ancora latitanti in Albania e oltre trenta furti in meno di un mese.

I Carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda hanno dato esecuzione a un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura delle Repubblica di Milano nei confronti di sette cittadini albanesi, tra i 20 e i 26 anni di età, accusati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio e di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Le indagini, avviate lo scorso gennaio, hanno consentito agli investigatori di documentare l’esistenza di un sodalizio criminale, con base in provincia di Milano e attivo anche nelle province di Monza e Brianza, Bergamo, Brescia, Lodi e Varese specializzato in furti in apparamento e presso le colonnine dei distributori delle stazioni di servizio.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MonzaToday è in caricamento