Cocaina, marocchino in manette dopo un posto di blocco

E' stato arrestato intorno alle 00.30 di venerdì 1 novembre dai Carabinieri a Basiano

Un posto di blocco notturno dei Carabinieri

I carabinieri lo hanno fermato per un normale controllo a un posto di blocco ma a tradirlo è stato il suo evidente nervosismo.

A finire in manette per detenzione di sostanza stupefacente intorno a mezzanotte e mezza di venerdì è stato un marocchino di 35 anni, nullafacente e pregiudicato, fermato a bordo della vettura su cui viaggiava, una Renault Clio, lungo via Donizzetti a Basiano.

I carabinieri, dopo aver visto l’uomo disorientato e infastidito, hanno deciso di perquisirlo e addosso gli hanno trovato della cocaina, confezionata all’interno di 6 bustine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento