Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Seregno

Borseggi e furti ai danni di donne anziane in Brianza: presi due "ladruncoli" seriali

In alcuni casi, all'epoca dei fatti, uno dei borseggiatori era ancora minorenne

Avevano iniziato presto a borseggiare anziane pensionate e uno dei due rapinatori non aveva nemmeno 18 anni. Mercoledì pomeriggio due ecuadoriani, 26 e 20 anni, sono stati arrestati per furto con strappo a Seregno. Dovranno scontare una condanna a tre anni e due mesi nel carcere di Monza.

Per anni, dal 2014 al 2017, hanno borseggiato decine di donne. Molte anziane. Quattro in particolare i casi che hanno attirato l'attenzione dei carabinieri di Seregno, avvenuti proprio nella cittadina brianzola e a Meda. Episodi che hanno permesso agli investigatori di accertare le responsabilità dei due sudamericani e di arrestarli.

Nel secondo caso, a emettere la sentenza è stato il Tribunale dei minori, perché in alcuni casi il borseggiatore era ancora minorenne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggi e furti ai danni di donne anziane in Brianza: presi due "ladruncoli" seriali

MonzaToday è in caricamento