Cronaca Burago di Molgora

Botte e minacce ai genitori anziani: tentata estorsione

Un uomo di 44 anni, già agli arresti domiciliari, è finito in manette per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione

Hanno chiamato i carabinieri dopo essere stati picchiati e minacciati dal figlio di fronte al rifiuto per una richiesta di denaro.

Non era la prima volta che il 44enne, agli arresti domiciliari nella casa di famiglia a Burago, estorceva soldi agli anziani genitori, di 76 e 68 anni.

Questa volta però l’uomo ha superato ogni limite: i carabinieri l’hanno arrestato con l’accusa di tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia.

I due genitori hanno poi dichiarato che non era il primo episodio di violenza in casa e che la situazione era degenerata in seguito alla misura degli arresti domiciliari del figlio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e minacce ai genitori anziani: tentata estorsione

MonzaToday è in caricamento