Una casa “stupefacente”: due coinquilini nei guai per spaccio

Un cittadino nordafricano, trovato in possesso di cocaina e soldi, è stato arrestato. Il suo coinquilino, un italiano cinquantaduenne, è stato denunciato per lo stesso reato

Due denunciati per spaccio (Foto repertorio)

Uno era in strada, nei pressi dei locali del centro, impegnato a spacciare. L’altro, invece, si è consegnato - involontariamente - ai carabinieri che stavano perquisendo casa sua. 

Domenica sera, i carabinieri di Bellusco hanno arrestato un quarantatreenne marocchino, domiciliato a Bellusco, e denunciato un cinquantaduenne italiano per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

I militari, impegnati in un servizio di prevenzione dello spaccio, hanno notato che il cittadino nordafricano si aggirava sospetto nei pressi dei locali più frequentati del centro. A seguito di una perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di un involucro con la cocaina e di novanta euro, provento di spaccio. 

Nella sua casa di Bellusco, i militari hanno poi trovato cinque involucri contenenti cocaina e materiale per il confezionamento dello stupefacente. 

Proprio durante la perquisizione, il cinquantaduenne italiano - proprietario dell’appartamento e nullafacente - è tornato a casa. I militari hanno così deciso di perquisire anche lui e hanno scoperto che nascondeva due involucri di cellophane contenenti altra cocaina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cittadino marocchino è stato arrestato e sarà processato per direttissima. L’italiano è stato denunciato a piede libero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento