Controlli tra Cornate d'Adda e Trezzo: arrestato un 50enne

Nel fine settimana i carabinieri della compagnia di Vimercate hanno passato al setaccio i due comuni, controllando locali e istituendo posti di blocco: pizzicato un uomo con 8 mesi da scontare

Sono state in totale 132 le persone identificate dai carabinieri della compagnia di Vimercate tra Cornate d'Adda e Trezzo nell'ultimo fine settimana. 

A ridosso del weekend i militari, con l'ausilio di uomini provenienti dal terzo reggimento Lombardia, hanno predisposto una serie di posti di blocco nelle principali vie cittadine dei due comuni dove sono stati controllati 119 veicoli. Nel mirino degli uomini dell'Arma anche quattro esercizi commerciali sottoposti a verifica amministrativa. 

Nel corso di un servizio svolto nei pressi del casello autostradale di Trezzo sull'Adda i carabinieri hanno fermato un mezzo con a bordo un 50enne italiano: l'uomo è finito in manette perchè è risultato colpito da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Milano per reati contro il patrimonio.

Il 50enne doveva scontare ancora una pena di 8 mesi ed è stato trasferito nel carcere di Monza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento