Cronaca

Desio, due persone fermate e controllate fuori da una villetta: arrestato 32enne

I due - un uomo e una donna - hanno destato alcuni sospetti ed è scattato il controllo da parte degli agenti della Squadra Mobile. Per il 32enne si sono aperte le porte del carcere in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Milano

Nel posto "sbagliato" al momento sbagliato. E così proprio mentre un uomo e una donna nel pomeriggio di mercoledì 5 maggio si trovavano fuori da una villetta in via Tittoni a Desio è passata una volante della polizia di Stato con a bordo personale della Squadra Mobile impegnato in un'attività di controllo per la repressione dei furti e delle truffe commesse soprattutto ai danni di persone anziane sul territorio della Brianza.

A insospettire gli agenti è stato l'atteggiamento incerto dei due ed è scattato il controllo. In un primo momento il 32enne è parso tranquillo poi però si è mostrato insofferente e nervoso di fronte ai poliziotti. Dagli accertamenti è emerso che l'uomo, un 32enne di origine romena, fosse destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Milano.

Accompagnato in questura e sottoposto a rilievi fotodattiloscopici e comparazione delle impronte, a suo carico sono emersi numerosi alias e l'uomo è risultato destinatario di un provvedimento restrittivo emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Milano con una pena di oltre quattro anni per una serie di furti aggravati commessi tra il 2009 e il 2011. E' stato arrestato e accompagnato in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desio, due persone fermate e controllate fuori da una villetta: arrestato 32enne

MonzaToday è in caricamento