Stalker evaso dai domiciliari: i carabinieri lo sorprendono per la strada

Inevitabile l'arresto per l'uomo, che era stato arrestato nelle Marche per stalking verso una donna di San Benedetto del Tronto

Evaso dai domiciliari

Era ai domiciliari a Caponago per scontare una pena, ma i carabinieri, che si erano recati nel comune brianzolo proprio per gli usuali controlli nei confronti di chi è sottoposto a questo tipo di reclusione, lo hanno sorpreso in strada, seppure vicino a casa sua. Tecnicamente un'evasione: per questo il 67enne T.A., pregiudicato, è stato arrestato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il rito direttissimo, l'uomo è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari. T.A. era stato arrestato a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) il 12 agosto, per avere commesso atti persecutori nei confronti di una donna del luogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento