Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Arcore

Pizzicato con la droga in auto cerca di disfarsene: arrestato operaio

E' finito in manette con l'accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti: è stato sorpreso con della droga durante un controllo dei militari ad Arcore

Ha sfortunatamente incontrato sul suo cammino una pattuglia di carabinieri che, durante un controllo serale, gli ha intimato l’alt.

Ma il 40enne brianzolo ha fatto leva sulla calma e sull’indifferenza quando è stato pizzicato in auto con della droga. Ha accostato la sua vettura ed è sceso dalla macchina, fingendosi tranquillo: nell’abbandonare l’abitacolo, tentando di non farsi notare, si è disfatto di un sacchetto.

Il gesto non è sfuggito ai militari che hanno subito recuperato il pacchetto e il suo contenuto: all’interno della sacca c’erano 25 g di marijuana e un panetto di hashish con circa 50 g di sostanza.

L’uomo, un operaio di 40 anni di Arcore è stato arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pizzicato con la droga in auto cerca di disfarsene: arrestato operaio

MonzaToday è in caricamento