menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli della polizia di Stato ai giardinetti degli Artigianelli, arrestata una donna con 70 grammi di marijuana

In manette una cittadina nigeriana

Quando hanno visto la polizia hanno pensato di far perdere le proprie tracce per evitare guai ma prima si sono preoccupati di mettere in salvo la droga, consegnandola a una giovane ragazza che si trovava insieme a loro che così è finita in manette.

Una ventenne nigeriana, è stata arrestata con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio sabato intorno a mezzogiorno ai giardinetti di via Artigianelli. La polizia di Stato nell'ambito dei consueti controlli del territorio svolti tra la stazione, piazza Castello, i giardinetti di via Arosio e l'area degli Artigianelli si è accorta di due persone sospette. Quando la volante si è avvicinata però i due hanno consegnato un involucro alla ragazza e hanno fatto perdere le proprie tracce. 

La giovane è stata così trovata in possesso di circa settanta grammi di marijuana ed è finita in manette. Si tratta di una ventenne nigeriana, in possesso del riconoscimento dello status di rifugiata politica, senza fissa dimora. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento