Spaccio, pregiudicato in manette a Barlassina: droga in uno zaino

L'uomo, 52 anni, è stato sorpreso con la droga in auto e 4.500 euro. In casa scoperti oltre 2kg di cocaina e hashish

L'arresto in Brianza

52 anni, precedenti alle spalle, 4.500 euro in contanti con sè e un magazzino di droga in uno zainetto, nascosto in cantina tra i giochi del figlio.

T. G., un pregiudicato brianzolo, è finito in manette a Barlassina martedì sera per spaccio di droga, arrestato dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Sondrio.

Lo spacciatore è stato sorpreso mentre stava cedendo della sostanza stupefacente a un acquirente. 

Perquisendo la sua auto gli agenti hanno trovato oltre 4mila euro in contanti e dell'hashish. Le sorprese sono continuate nell'abitazione che il pregiudicato condivideva con la moglie e il figlio, a Barlassina, dove i poliziotti hanno scoperto, nascosti in uno zaino deposto in cantina, quasi due chili di cocaina e oltre 4 etti e mezzo di hashish.

L'operazione antidroga è stata portata a termine dalla questura di Sondrio ed è legata agli arresti avvenuti lo scorso novembre che hanno visto coinvolto anche un dipendente della comunità di recupero "Il Gabbiano" di Tirano (SO).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la ricostruzione degli inquirenti il 52enne era l'ultimo componente della rete di spaccio sgominata qualche mese fa che riforniva di droga le piazze del mercato di Tirano e della Svizzera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento