Tre chili di cocaina e marijuana nel controsoffitto del centro estetico: arrestato 41enne

L'uomo, pluripregiudicato di origine calabrese, è stato arrestato a Briosco

La droga sequestrata

Cocaina, eroina, marijuana e hashish nascoste nel controsoffitto di un ex centro estetico. Un uomo di 41 anni, pluripregiudicato di origine calabrese, J.G., è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Giussano nel pomeriggio a Briosco. 

L'uomo, di professione muratore, è stato notato dai carabinieri mentre camminava in strada e ad attirare l'attenzione degli uomini dell'Arma è stato il suo modo di fare sospetto. Così è scattato un controllo nella sua abitazione e in un locale commerciale nelle sue disponibilità. Proprio qui, in un ex centro estetico ormai chiuso, sono stati trovati quasi un chilo di eroina, 948 grammi, poco meno di 400 grammi di cocaina, un chilo e 800 grammi di marijuana e dell'hashish. Insieme alla sostanza stupefacente sono stati trovati bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi di droga da spacciare.

Durante le fasi di perquisizione e di arresto il 41enne ha provato a minacciare i carabinieri e per l'uomo è scattata anche una denuncia per minaccia a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shock per liceo Frisi di Monza, due studenti si tolgono la vita. La preside: "Profondo dolore"

  • Incidente in autostrada A4, auto ribaltata: gravissimo 27enne

  • Le auto e gli affari con la cocaina, sgominata rete di spacciatori: 11 arresti

  • Tornano le giostre a Limbiate, sulle ceneri di Greenland sorgerà un nuovo luna park

  • Maxi operazione a Monza, undici arresti per spaccio di droga

  • Crollo in via Bergamo a Monza, pezzi di cornicione precipitano al suolo da nove metri

Torna su
MonzaToday è in caricamento