Maxi sequestro di droga a Varedo: 15 chili di cocaina nel bagagliaio

La sostanza era stipata all'interno dell'auto di un 54enne incensurato

Nascondeva quindici chili di cocaina all'interno di un borsone da viaggio stipato nel bagagliaio. In manette a Varedo, in Brianza, è finito un uomo incensurato di 54 anni, residente nel comasco. 

Il "corriere" è stato intercettato venerdì in tarda mattinata dai carabinieri della compagnia di Desio lungo la Milano-Meda. L'uomo era fermo a bordo di un'auto familiare dai colori accesi e vistosi nella corsia di emergenza della superstrada. E' stata questa manovra insolita ad attirare l'attenzione dei militari impegnati in un controllo mirato del territorio.

GUARDA IL VIDEO | La droga nell'auto

varedo-3

Quando i carabinieri hanno domandato al 54enne il motivo della sua sosta, l'uomo non ha saputo rispondere e così è scattata la perquisizione del veicolo. All'interno di un corsone nel bagagliaio c'erano dodici panetti di cocaina, per un peso complessivo di 15 kg. La sostanza stupefacente con tutta probabilità era destinata al mercato dello spaccio di Monza e della Brianza. Per il 54enne sono scattate le manette ma sono ancora in corso le indagini degli uomini dell'Arma per capire la destinazione della droga e il giro d'affari. La sostanza, a un primo esame tecnico, è parsa anche avere un notevole grado di purezza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il maxi sequestro di Varedo però non è stato l'unico colpo allo spaccio inferto tra la Brianza e il milanese. Pusher sono stati arrestati anche a Cesano Maderno, Cologno Monzese, Mona, Sedriano e Milano. Solo nell’ultimo fine settimana i carabinieri attraverso diversi controlli sul territorio sono riusciti ad arrestare sei persone e sequestrare 82 chili di sostanze stupefacenti, tra cocaina, marijuana e hashish, per un valore complessivo sul mercato stimato in oltre 2 milioni di euro. Sequestrati anche 510.000 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento