Spacciatore arrestato a Milano: in casa marijuana e hashish

Le dosi erano pronte per essere vendute

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Vimercate martedì pomeriggio hanno arrestato, a Milano, in via Lambrate, uno spacciatore senegalese di 34 anni. Nella sua abitazione il pusher, disoccupato e con precedenti alle spalle, nascondeva 72 grammi di marijuana già suddivisa in dosi pronte per essere cedute e 11 grammi di hashish insieme a 185 euro in contanti, provento dell'attività di spaccio.

Allo spacciatore i militari brianzoli sono arrivati al termine di una mirata attività info-investigativa che si è svolta anche tramite servizi di osservazione e pedinamenti. Gli inquirenti non escludono che l'uomo possa avere contatti anche con spacciatori dell'area del Vimercatese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento