Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Agrate Brianza

In manette un egiziano con mandato di arresto europeo ad Agrate

L'uomo è stato pizzicato durante un controllo nei pressi del casello autostradale di Agrate Brianza: si tratta di un egiziano condannato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Un egiziano di 31 anni con precedenti alle spalle è stato arrestato nel weekend dai carabinieri ad Agrate Brianza.

L'uomo, operaio residente in paese, è stato pizzicato nei pressi di un posto di blocco all'altezza del casello autostradale dell'A4. La vettura su cui viaggiava è stata fermata e gli accertamenti anagrafici hanno permesso ai carabinieri di risalire alla sua identità e ai suoi problemi con la giustizia.

Il 31enne egiziano infatti risultava colpito da un mandato di arresto europeo emesso dalla Corte d'Appello di Milano per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. L'uomo in passato aveva aiutato alcuni connazionali a raggiungere la Germania dopo essere approdati in Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In manette un egiziano con mandato di arresto europeo ad Agrate

MonzaToday è in caricamento