Evade dai domiciliari, 38enne sorpreso in strada dai carabinieri e arrestato

Le manette per il cittadino egiziano sono scattate nel pomeriggio di martedì

E' uscito dalla sua abitazione ed è sceso in strada nonostante gli arresti domiciliari ai quali era stato condannato gli imponessero di non abbandonare il suo appartamento. Un cittadino egiziano di 38 anni, H.M., è stato arrestato nella giornata di martedì a Monza dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile per evasione. 

I militari lo hanno sorpreso intorno alle sedici in via Nazario Sauro, a passeggio. La camminata è costata l'arresto al 38enne che è stato subito riconosciuto e fermato dagli uomini dell'Arma. Dopo il processo per direttissima è stato riaccompagnato in casa a scontare gli arresti domiciliari ai quali era stato sottoposto in precedenza per reati contro il patrimonio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento