Esce di casa per andare a fare un giro in auto ed evade dai domiciliari: al ritorno trova i carabinieri fuori dalla porta

E' successo a Lissone dove per un uomo di 42 anni si sono aperte le porte del carcere

Carabinieri - Repertorio

Si sono presentati a casa di un 42enne agli arresti domiciliari nel centro storico di Lissone ma non lo hanno trovato in casa. Così – giovedì sera – i carabinieri della compagnia di Desio lo hanno aspettato, fermandosi non lontano dall’abitazione.

Alcune ore dopo, l’uomo alla fine ha fatto ritorno proprio nell’abitazione da cui non avrebbe dovuto allontanarsi. Quando è giunto nel suo appartamento, ha trovato i militari ad aspettarlo. Ed è scattato l’arresto per evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento