Torna dal carcere ma scappa di casa: “Mia moglie ha un’arma contro di me”

I carabinieri lo hanno sorpreso fuori di casa e l'uomo si è giustificato dicendo di aver trovato a casa uno spray al peperoncino che la moglie voleva usare contro di lui

Nonostante fosse appena uscito dal carcere a casa sua, dove doveva scontare gli arresti domiciliari, non ci è rimasto molto.

Venerdì sera L.M., 47 anni, romeno, residente a Trezzo sull’Adda qualche ora dopo essere uscito dalla casa circondariale dove lo scorso luglio era finito per aver aggredito la moglie, è stato sorpreso in strada dai militari a pochi pasi dalla caserma dei carabinieri. Il 47enne, ubriaco, evaso dagli arresti domiciliari, è stato arrestato ma ai carabinieri ha raccontato di essere scappato dalla moglie dopo aver trovato in casa uno spray al peperoncino con cui era sicuro che la donna avrebbe voluto aggredirlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, che aveva con sé la bomboletta, ha aggiunto di essere uscito di casa proprio per recarsi dai carabinieri a consegnare lo spray. Finito in manette per evasione, il 47enne è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grande caldo e temporali: a Monza scatta l'allerta meteo della protezione civile

  • Tampone obbligatorio per chi rientra da Croazia, Grecia, Malta e Spagna: come richiederlo

  • Un malore lo sorprende: muore a 43 anni Gianluca De Martino, volto noto del calcio giovanile

  • Tragico tuffo in piscina mentre è in vacanza: 40enne batte la testa e muore

  • Coronavirus, vacanze o viaggi all’estero e "quarantena": ecco le regole fino al 7 settembre

  • Una serata lontano da Monza, ascoltando un pianoforte che galleggia sul lago

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento