rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Carnate

Controlli alla stazione di Carnate: un arresto

Un 42enne si trovava tra i binari dell'interscambio ferroviario ma avrebbe dovuto essere a casa agli arresti domiciliari: pizzicato dai carabinieri della stazione di Bernareggio

I carabinieri di Bernareggio durante una serie di controlli alla stazione ferroviaria di Carnate hanno pizzicato un uomo evaso dagli arresti domiciliari.

Si tratta di un uomo di 42 anni residente a Ronco Briantino con precedenti alle spalle. Si trovava tranquillamente in stazione ma sarebbe dovuto restare a casa perchè colpito dalla misura detentiva degli arresti domiciliari per una condanna per reati predatori contro il patrimonio.

Doveva scontare ancora 2 mesi e 14 giorni di reclusione.

Proprio sui binari di questa stazione qualche mese fa si era consumata una violenta rissa tra stranieri che aveva richiesto l'intervento delle forze dell'ordine e aveva bloccato la circolazione ferroviaria per diverso tempo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli alla stazione di Carnate: un arresto

MonzaToday è in caricamento