Esce di casa per una passeggiata ed evade dai domiciliari, 25enne arrestato a Monza

Il giovane, con precedenti relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti, era stato condannato agli arresti domiciliari

E' uscito di casa per fare una passeggiata e ha lasciato le quattro mura dove era stato condannato a scontare gli arresti domiciliari per reati connessi allo spaccio di droga. Sul suo cammino, dopo aver percorso pochi passi, il giovane, un 25enne marocchino residente a Monza, in via Baradello, ha incrociato i carabinieri.

I militari del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Monza lo hanno riconosciuto e identificato. Per il ragazzo sono cosi' scattate le manette per evasione in quanto è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione, violando gli obblighi previsti dal regime di arresti domiciliari. 

In attesa del processo per direttissima il 25enne è stato arrestato e nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento