Tenta di rubare all'interno di un'auto: 39enne sorpreso dalla polizia

E' accaduto nella notte tra giovedì e venerdì a Monza, in via Mauri

IMMAGINE DI REPERTORIO

Un uomo di 39 anni è stato arrestato a Monza dalla polizia di Stato in flagranza di reato per tentato furto a bordo di un'auto.

Un residente, allarmato, ha allertato il commissariato di viale Romagna, intorno alle due della notte tra giovedì e venerdì, dopo aver avvertito un forte rumore proveniente dalla strada, come se qualcuno avesse scagliato una pietra contro un vetro.

Ed era stato proprio così. Quando una volante è giunta in via Mauri, all'angolo con via Solferino, ha trovato un Suv Fiat Freemont con il vetro dell'abitacolo infranto. Poco lontano, mentre tentava di allontanarsi, i poliziotti hanno raggiunto il ladro. 

Si tratta di un italiano di 39 anni con precedenti specifici residente a Lecco. L'uomo aveva le mani ancora sporche dopo il tentato furto e addosso nascondeva un cacciavite. Per il 39enne sono scattate le manette con l'arresto in flagranza di reato. Oltre al danno provocato però il ladro non è riuscito a portar via nulla dall'abitacolo perchè non ha trovato niente da rubare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento