Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Bellusco

Bellusco, 38enne in manette: doveva scontare la pena per furto

Aveva rubato in un appartamento a Sulbiate nel 2010 e le telecamere di sicurezza lo avevano immortalato. E' stato arrestato mercoledì sera

Un uomo di 38 anni di origine macedone è stato arrestato a Bellusco mercoledì sera intorno alle 21.30 dai carabinieri di Vimercate.

Su di lui pendeva un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Milano per aver commesso un furto a Sulbiate nel 2010.

Il macedone, disoccupato e pregiudicato, era stato immortalato dalle telecamere di sicurezza di un esercizio pubblico nelle immediate vicinanze dell'appartamento dove era stato commesso il reato.

La videosorveglianza aveva ripreso il suo volto e la targa del veicolo con il quale si era allontanato. Grazie all'acquisizione di questo materiale gli inquirenti hanno potuto dare una svolta alle indagini.

Il 38enne, che deve scontare 8 mesi e 20 giorni di carcere, è stato fermato nel corso di un posto di blocco e arrestato. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellusco, 38enne in manette: doveva scontare la pena per furto

MonzaToday è in caricamento