Entrano in un cantiere per rubare cavi: sorpresi in flagrante

A tradire due pregiudicati nullafacenti è stato l'allarme perimetrale del cantiere che ha allertato il proprietario che non ha esitato a contattare i carabinieri

Il furto in un cantiere

Hanno studiato il colpo lasciando però al caso qualche dettaglio e non si sono accorti che all'interno del cantiere era stato installato un allarme perimetrale.

Quando due ladri italiani di 57 e 51 anni, entrambi pregiudicati nullafacenti residenti a Cesano Maderno, hanno fatto irruzione mercoledì mattina in un'area edile di via Garibaldi 5 a Paderno Dugnano è suonato l'allarme non appena hanno scavalcato la recinzione.

Di fronte all'allerta di intrusione però non si sono lasciati intimorire e hanno provato a portar via rapidamente del materiale. Intanto però la segnalazione della presenza di malintenzionati nell'area era già arrivata grazie al dispositivo di intrusione al proprietario del cantiere che si è premurato di avvertire il 112.

Sul posto sono arrivati immediatamente i carabinieri di Paderno Dugnano che sono riusciti a bloccare i due malviventi proprio mentre stavano mettendo le mani su alcuni cavi elettrici nuovi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tempestivo intervento dei militari della compagnia di Desio è stato possibile anche grazie ai rinforzi delle pattuglie per il servizio Expo che consentono una maggiore presenza sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento