Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Muggiò

Ruba in casa della famiglia che lo ospita: arrestato

E' accaduto a Muggiò dove i carabinieri intervenuti per un sopralluogo in seguito a una denuncia di furto da parte della famiglia hanno sorpreso l'uomo a nascondere il bottino

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.

L'hanno dovuto ammettere a loro spese i componenti di una famiglia di Muggiò che dopo aver denunciato un furto subìto hanno scoperto che il ladro l'avevano in casa.

Ad avere il sospetto che il colpo fosse stato messo a segno dall'interno sono stati i carabinieri di Muggiò che mercoledì sera sono intervenuti per un sopralluogo nell'appartamento dove era avvenuto il fatto.

Dopo aver accertato l'assenza nella casa del denaro rubato e dei gioielli, le forze dell'ordine sono venute a sapere che in quei giorni la famiglia aveva un ospite.

Si tratta di un 42enne originario di Paullo incaricato di svolgere dei lavori di piccola sistemazione e manutenzione nell'appartamento.

Quando i carabinieri lo hanno incontrato si trovava nei box, da solo, a sistemare degli scaffali.

Su richiesta degli uomini in divisa il 42enne ha aperto un borsone di sua proprietà e proprio lì dentro i carabinieri hanno trovato i soldi e i gioielli rubati alla famiglia.

Il conoscente, finito agli arresti per furto in flagranza, aveva già alle spalle precedenti per reati contro il patrimonio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in casa della famiglia che lo ospita: arrestato

MonzaToday è in caricamento