Ruba cavi di rame da un cantiere a Bovisio Masciago: nei guai limbiatese

L'episodio è avvenuto intorno alle 2.30 della notte di martedì: in manette è finito un uomo di 62 anni di Limbiate con precedenti alle spalle. Alla vista dei carabinieri ha anche tentato di nascondersi

L'arresto

Si è introdotto in un cantiere di via Bottego a Bovisio Masciago per rubare alcuni cavi di rame ma l'allarme di intrusione lo ha tradito e ha richiamato sul posto i carabinieri.

L'episodio è avvenuto intorno alle 2.30 nella notte tra lunedì e martedì: il ladro, colto in flagranza mentre tentava di far perdere le proprie tracce e nascondersi, è un uomo di 62 anni di Limbiate.

Il 62enne è già noto alle forze dell'ordine per precedenti e al momento era colpito da una misura di obbligo di dimora e di presentazione alla Polizia Giudiziaria. 

A intervenire sul posto è stata una pattuglia della stazione di Senago che dalla centrale ha rilevato l'allarme. 

Nonostante il ladro abbia tentato di nascondersi è stato rintracciato e arrestato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento