Cronaca Cavenago di Brianza / Via San Giulio, 11

Cavenago, entra negli spogliatoi della palestra: 11 ragazzi derubati

Un 21enne marocchino nel fine settimana si è introdotto in una palestra mentre si stavano svolgendo gli allenamenti di basket e ha svaligiato gli armadietti. Incastrato grazie al gps di un telefono rubato

Ha setacciato gli spogliatoi della palestra ed è riuscito a derubare di chiavi, telefoni e portafogli 11 ragazzi.

E’ successo nel fine settimana a Cavenago Brianza, nei locali della palestra di Via San Giulio annessa alle scuole, dove si stavano svolgendo gli allenamenti di basket.

I ragazzi erano intenti a giocare, gli sguardi erano lontani dalla porta che un 21enne marocchino ha tranquillamente aperto. Il ragazzo ha forzato gli armadietti e ha rubato quanto di interessante ha trovato, compreso tre telefoni cellulari. Proprio grazie al dispositivo gps collegato a uno di questi apparecchi il ladruncolo è stato poi stanato.

Ad attivare l’apparecchio è stato uno dei ragazzi derubati che è riuscito così a capire dove si trovava il suo cellulare e con lui chi glielo aveva rubato e di questa preziosa collaborazione si sono serviti i Carabinieri di Bellusco per portare a termine l’operazione e arrestare il giovane.

Il 21enne, un pluripregiudicato tossicodipendente, è stato fermato con l’accusa di furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavenago, entra negli spogliatoi della palestra: 11 ragazzi derubati

MonzaToday è in caricamento