In manette 70enne monzese giudice di una commissione tributaria a Milano

Arrestata Marina Seregni. Ad eseguire il fermo sono stati i militari del Nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza

Marina Seregni, 70 anni, monzese, giudice e membro di una commissione tributaria di Milano, è stata arrestata per presunta corruzione. Ad eseguire il fermo sono stati i militari del Nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza. L'ordinanza è firmata dal gip di Milano Manuela Cannavale su richiesta dei pm Eugenio Fusco e Laura Pedio. La stessa misura cautelare è stata eseguita nei confronti del giudice Luigi Vassallo, già in manette da dicembre per una presunta mazzetta da cinquemila euro che avrebbe intascato per condizionare l'esito di un processo.

Il giudice era stato sorpreso in flagranza di reato a intascare la prima trance parte di una tangente da 30mila euro che avrebbe chiesto per condizionare, attraverso altri colleghi, una sentenza in materia tributaria. La nuova misura cautelare per Seregni e Vassallo però sarebbe stata emessa per fatti diversi da quelli per i quali Vassallo è stato già arrestato. Questa volta la presunta corruzione riguarderebbe la società Swe-Co Sistemi per cui il giudice Vassallo avrebbe preso una tangente di 65 mila euro, in parte girati alla giudice Seregni. L'accusa è di corruzione in atti giudiziari e induzione indebita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Coronavirus: cosa succede se nel proprio condominio c'è una persona positiva?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento