Pregiudicato accompagnato alla frontiera rientra illegalmente in Italia: arrestato 42enne

È successo a Cinisello nella serata di martedì, l'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Immagine repertorio

Era stato espulso e accompagnato alla frontiera, ma era rientrato illegalmente in Italia e per lui sono sono scattate le manette. È successo a Cinisello Balsamo nella serata di martedì 26 giugno, nei guai un cittadino marocchino di 42 anni, senza fissa dimora.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 42enne, come riferito dai carabinieri della compagnia di Sesto, è stato sorpreso dai militari nel parcheggio dell'ospedale Bassini mentre si aggirava con fare sospetto. Durante il controllo dei documenti è emerso il suo passato e per lui sono scattate le manette, è stato dichiarato in stato di arresto. Nella giornata di mercoledì è stato affidato all'ufficio immigrazione della questura per la sua successiva espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, impennata di contagi in un giorno in Brianza: i numeri a Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento