Topi d'appartamento arrestati a Monza: la polizia ferma il palo e trova il complice nascosto sul balcone

In manette con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso sono finiti due giovanissimi albanesi con numerosi precedenti alle spalle

Nottata estiva movimentata nel quartiere San Fruttuoso a Monza dove due topi d'appartamento sono stati sorpresi in azione e arrestati dalla Polizia di Stato. A far scattate le manette per due giovanissimi ladri albanesi è stata l'astuzia dei poliziotti del commissariato di viale Romagna insieme alla segnalazione di un cittadino che permesso alle forze dell'ordine di arrestare uno dei malviventi mentre era ancora accovacciato su un balcone al quarto piano di un condominio in attesa di poter fuggire indisturbato.

I guai per la coppia di ladri sono iniziati intorno alle quattro della notte tra mercoledì e giovedì quando una volante impegnata in un giro di perlustrazione dell'area a ridosso di via Tazzoli ha notato un'auto grigia con un solo uomo a bordo che era stato visto uscire velocemente da un condominio del quartiere. I poliziotti hanno seguito la vettura e intimato l'alt al conducente che non ha potuto fare a meno di fermarsi: al volante c'era un 25enne albanese con numerosi precedenti alle spalle per reati contro il patrimonio su cui pendeva anche un ordine di espulsione. Nella vettura però niente arnesi da scasso o refurtiva: soltanto un documento intestato a un connazionale e un telefono cellulare dal quale poco prima dell'incontro con la polizia erano partite due chiamate a poca distanza l'una dall'altra a uno stesso numero. Forse un avvertimento per un complice.

E' stato proprio questo dettaglio a insospettire i poliziotti e insinuare il dubbio che il 25enne avesse un "coollega" ancora in zona. E l'intuito dei poliziotti non sbagliava. Mentre il 25enne è stato trattenuto in commissariato per alcuni accertamenti i poliziotti hanno continuato a perlustrare l'area fino a che, intorno alle sei del mattino, alla centrale operativa è arrivata una chiamata da parte di un cittadino residente in via Iseo che riferiva di aver visto accovacciato su un balcone al quarto piano di un condominio un ladro che era entrato in azione all'interno di un appartamento lasciato vuoto dai proprietari che erano fuori per un periodo di ferie. E' stato a quel punto che gli agenti hanno "chiuso il cerchio" e sono intervenuti con l'ausilio dei vigili del fuoco di Monza. Il personale grazie all'autoscala messa a disposizione dai colleghi ha raggiunto il terrazzo dove il giovane topo d'appartamento aveva già alzato la tapparella e infranto il vetro della finestra. 

Sul cellulare del 24enne albanese, che è poi risultato essere l'intestatario del documento d'identità trovato nell'auto del complice fermato poche ore prima, c'erano anche le due chiamate in entrata che il "palo" gli aveva fatto per avvertirlo della presenza della polizia nel quartiere. Il topo d'appartamento aveva deciso di accovacciarsi nella speranza di non essere visto e di fuggire via e sparire nel nulla come era arrivato.

A rovinare i piani dei malviventi però, anche questa volta, è stata la polizia di Stato che ha arrestato entrambi i ladri con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento