Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Stazione / Corso Milano

Tre anziani con la passione per i furti tornano a rubare: arrestati

I tre, tutti sessantenni e pregiudicati, avevano messo a segno numerosi colpi in Brianza. Sono stati beccati in flagranza di reato

Tre arzilli sessantenni, stufi di poltrire sul sofà davanti alla televisione, hanno deciso di rimboccarsi le maniche e rimettersi al "lavoro". Ma fare volontariato, curare l'orto o il giardino non era proprio di loro gradimento, così hanno preso in mano i vecchi arnesi del mestiere, picconi e mazze, e si sono dati ai furti.

In pochi giorni hanno messo a segno una serie di furti in giro per la Brianza. L'ultimo colpo, messo a segno all'interno di una villa nel comune di Merate, è fruttato loro quasi cinquantamila euro. I tre si erano introdotti all'interno della casa di un imprenditore in vacanza e hanno svaligiato la cassaforte rubandone il contenuto.

I tre non erano nuovi ad azioni simili, già in passato avevano messo a segno azioni di questo tipo. I carabinieri li hanno beccati in flagranza di reato e arrestati. I tre arzilli vecchietti sono stati processati per direttissima e ora sono agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre anziani con la passione per i furti tornano a rubare: arrestati

MonzaToday è in caricamento