Importava la cocaina dalla Repubblica Domenicana, narcos braccato e arrestato

L'uomo importava la cocaina che inondava le piazze di spaccio di Milano, Como e la Brianza

Faceva arrivare enormi quantità di cocaina dalla Repubblica Dominicana a Milano, Monza e Como. Ma è stato scoperto e arrestato dalla squadra mobile di Como in collaborazione con la direzione centrale servizi antidroga e con la Direcciòn nacional de control de drogas della Polizia dominicana. L'uomo, di 75 anni, è finito in manette il 20 ottobre a El Vigiador, provincia di Montecristo, Repubblica Dominicana.

Nei confronti del narcotrafficante il tribunale di Milano aveva emesso un provvedimento di esecuzioni di pene concorrenti e contestuale ordine di esecuzione nel 2017. L'uomo dovrà scontare 16 anni, 10 mesi e 23 giorni di prigione, oltre a pagare una sanzione di 98mila euro per traffico internazionale di stupefacenti ed evasione.

Le indagini della squadra mobile di Como hanno permesso di scoprire che l'arrestato - che aveva già numerosi precedenti penali per traffico di stupefacenti e viveva come latitante - era promotore di un'organizzazione criminale attiva in Lombardia, dedita, appunto, all'importazione di cocaina. Il gruppo aveva contatti con altre associazioni criminali calabresi e latino americane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il narcotrafficante, arrestato in Repubblica Dominicana, arriverà in Italia il 22 ottobre scortato da personale del Servizio centrale operativo e dalla polizia dominicana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento