Sottoposto a sorveglianza speciale, sorpreso in un parco ad Agrete Brianza: arrestato

L'uomo non poteva allontanarsi dal comune di Vimercate dove risiede

Immagine repertorio

Ad aprile i carabinieri avevano trovato nella sua abitazione una pistola a tamburo con la matricola abrasa. Era stato arrestato e il tribunale lo aveva sottoposto alla sorveglianza speciale. Tradotto? Non poteva allontanarsi da Vimercate. Nella serata di lunedì è stato beccato a Agrate Brianza e per lui, 41enne già noto alle forze dell'ordine, sono scattate le manette.

L'uomo, come reso noto dai carabinieri della compagnia di Vimercate, è stato sorpreso all'interno del parco Aldo Moro. È scattato un controllo e durante gli accertamenti sono emersi i suoi precedenti e la misura a cui era stato sottoposto. È stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari. Durante il processo per direttissima il giudice ha ripristinato la sorveglianza speciale in attesa della prossima udienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento