Pirata della strada investe ciclista, fugge e simula furto: preso

E' successo a Seregno lungo la Statale dei Giovi: un uomo ha investito un 43enne in bicicletta e non ha prestato soccorso mettendo in scena un furto simulato per coprire l'accaduto

Il sinistro risale a un paio di giorni fa

La paura di essere rintracciato e accusato non solo di aver investito un ciclista ma anche di non aver prestato soccorso e di essere fuggito era così tanta da aver indotto un 25enne magrebino a mettere in piedi un piano di copertura che ha coinvolto anche un amico, finito anche lui nei guai.

Il fatto risale a un paio di giorni fa quando a Seregno lungo la statale Dei Giovi un'auto ha travolto un uomo in bicicletta senza che il conducente si fermasse a chiamare i soccorsi. 

L'uomo alla guida ha arrestato il mezzo poco più in là rispetto al luogo dello scontro e si è allontanato a piedi.

I mezzi del 118 hanno raggiunto il luogo del sinistro allertati da chi aveva assistito alla scena e hanno trasportato in codice rosso al Niguarda la vittima, un uomo di 43 anni di origine pakistana residente a Seregno.

Per coprire la faccenda e togliersi dai guai il 25enne che era alla guida dell'auto pirata ha convinto un amico a denunciare il furto della vettura di sua proprietà che gli aveva prestato.

L'uomo si è presentato in caserma e ha denunciato il falso, mettendosi anche lui nei guai.

A ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e fare gli accertamenti del caso sono stati i carabinieri di Seregno che si sono insospettiti quando si sono accorti che le carte della denuncia riguardavano il mezzo coinvolto nell'incidente.

A portare a galla la verità è stato il ritrovamento di uno scontrino nell'abitacolo dell'auto che riportava la data e l'ora dell'incidente: quando i carabinieri si sono presentati nel negozio dove era stato effettuato l'acquisto e hanno chiesto ai commessi di ricordare chi si fosse presentato nel locale nessuno ha avuto incertezze a riconoscere il 25enne magrebino che è finito in manette.

L'uomo non avrebbe nemmeno dovuto trovarsi alla guida del mezzo perchè non ha mai conseguito la patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento