Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Scappa da un controllo e danneggia 13 macchine: arrestato

Il fatto è accaduto nel messinese: in manette un 20enne di Monza che deve rispondere di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti

Ha cercato di scappare da un controllo dei carabinieri davanti ad una discoteca, ma è finito dietro le sbarre. Questo è quanto accaduto nella notte tra domenica e lunedì ad un 20enne monzese in vacanza a Messina.

Tutto è cominciato quando i carabinieri hanno cercato di effettuare un controllo. Il ragazzo, E.F.E. 20enne incensurato, ha quindi ingranato a forte velocità la retromarcia della sua Porsche 911 e ha danneggiato 13 autovetture posteggiate in un tratto di strada di 500 metri. Poi la sua autovettura è finita contro un ultimo veicolo parcheggiato.

Il ragazzo ha quindi aggredito i militari, che lo hanno immobilizzato dopo una breve colluttazione. Il 20enne, successivamente è stato accompagnato nel vicino ospedale di patti e sottoposto ad un test antidroga che lo hanno trovato o positivo alla cannabis. Il giovane monzese è stato poi trattenuto nella camera di sicurezza dei carabinieri di Patti. Il giovane, nelle prossime ore, sarà giudicato con rito direttissimo: deve rispondere di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa da un controllo e danneggia 13 macchine: arrestato

MonzaToday è in caricamento