Rapinano una 12enne: due romeni in manette

E' successo a Trezzo sull'Adda martedì sera: la vittima è una connazionale che si era rifiutata di prestare ai due il denaro

I due sono finiti in manette

E' stato grazie alle riprese delle videocamere di sorveglianza poste sul suolo comunale e al riconoscimento fotografico che i carabinieri di Vimercate sono riusciti a identificare e arrestare due romeni, un uomo e una donna, di 36 e 38 anni, che nella serata di martedì hanno rapinato una 12enne.

La ragazzina, una loro connazionale, è stata derubata nei pressi del Palazzo Comunale: qui i due si sono fatti consegnare da lei del denaro contante, circa una cinquantina di euro, e il suo telefono cellulare.

I due, entrambi incensurati e disoccupati, sono finiti in manette per rapina.

I carabinieri hanno tentato di ricostruire l'episodio e pare che i rapinatori prima di prendersi il denaro con la forza compiendo il reato avessero chiesto in prestito i soldi alla giovane connazionale che si è rifiutata di concederli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento