Ragazzini picchiati e rapinati sui treni della Milano-Asso: arrestato un 23enne

Secondo gli investigatori avrebbe messo a segno diversi colpi sui treni e nelle stazioni

Immagine repertorio

Si era ossigenato i capelli, assumendo un aspetto difficile da non notare. È stato questo il dettaglio che ha permesso ai carabinieri di Desio di riconoscere e arrestare un cittadino marocchino di 23 anni per rapina. Il giovane sarebbe l’autore delle due rapine a 14enni avvenute nei giorni scorsi alla stazione ferroviaria di Varedo. I ragazzini erano stati minacciati, picchiati e poi rapinati del portafoglio e del cellulare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i carabinieri il 23enne, tra il 2015 e il 2016, avrebbe messo a segno diverse rapine sui treni delle linea Milano-Asso, alcune delle quale violente. Secondo quanto riferito dagli investigatori il 23enne sarebbe anche il capo di una gang di giovanissimi (almeno 4 coetanei) che avrebbe picchiato diversi studenti sui convogli ferroviari e nelle stazioni. Tra i luoghi in cui si sono verificate più rapine: le stazioni di Cesano Maderno e Ceriano Laghetto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento