Hanno rapinato bar, supermercati e farmacie per mesi: arrestati

Il gip di Monza ha emesso due ordinanze di custodia cautelare nei confronti di due pregiudicati accusati di rapina aggravata

Hanno messo a segno sei colpi in meno di un mese.

Una carriera criminale breve ma intensa quella dei due rapinatori seriali, interrotta dall’arresto.

I due hanno colpito diversi bar, farmacie e supermercati nel Milanese e in provincia di Monza tra ottobre e novembre.

A emettere le ordinanze di custodia cautelare in carcere con l'accusa di rapina aggravata è stato il gip di Monza: a finire in manette sono stati un palermitano di 27 anni, detenuto a Cremona, e un napoletano residente a Carate Brianza, di 50 anni, sposato.

I due si erano conosciuti per caso a settembre e, da un incontro fortuito, era nata una collaborazione che li ha visti complici in tanti colpi.

La prima rapina messa a segno dalla coppia è stata a Monza, il 22 ottobre, ai danni del supermercato “Dico” dove dalle casse avevano portato via un bottino di 400 euro.

E dopo quel colpo ne sono seguiti tanti altri: a nemmeno una settimana di distanza i due hanno rapinato un altro discount a Lissone, passando poi a due farmacie, sempre a Monza, e a un bar di Cinisello.

L’ultima rapina messa a segno dai due risale al 5 novembre quando i malviventi hanno portato via 2.000 euro dalle casse del supermercato “Il Gigante” di Sesto San Giovanni.

Il modus operandi dei due malviventi era simile per tutte le occasioni: per minacciare le vittime si servivano di una pistola finta priva della protezione rossa delle armi giocattolo.

Nel sodalizio criminale ha avuto un ruolo fondamentale l’esperienza maturata da uno dei due uomini, già incarcerato per un’altra serie di rapine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento