Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Desio

Rapine alle sale giochi: tre arresti

I carabinieri di Desio hanno fatto scattare le manette per tre malviventi accusati di aver messo a segno colpi in diverse sale giochi

Tre uomini sono stati arrestati con l'accusa di rapina dai carabinieri di Desio.

Gli uomini del capitano Cosentino, in collaborazione con i colleghi di Rho, hanno fatto scattare le manette per tre rapinatori: sono tutti italiani, originari della Lombardia e vantano un curriculum ricco di precedenti criminali.

A insospettire i carabinieri e a metterli sulle tracce della banda sono state una serie di indagini condotte nei confronti di un gruppo criminale sospettato di aver messo a segno diverse rapine tutte ai danni di sale giochi e centri scommesse.

L'ultimo è avvenuto a fine giugno all'Izi Play di Lainate. Qui i tre malviventi hanno minacciato gli impiegati e si sono fatti consegnare 1500 euro ma all'uscita hanno trovato i carabinieri che da tempo li stavano tenendo sotto osservazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine alle sale giochi: tre arresti

MonzaToday è in caricamento