Cronaca Limbiate

Limbiate, donna romena in manette per reati legati alla prostituzione

Nelle prime ore di domenica i carabinieri della compagnia di Desio hanno rintracciato a Paderno una 46enne romena colpita da un ordine di esecuzione pena emesso dal Tribunale di Novara

Aveva accumulato negli anni una serie di denunce per reati legati alla prostituzione e atti osceni in luogo pubblico ma il conto della giustizia alla fine è arrivato.

Nelle prime ore dell'alba di domenica mattina i militari della compagnia di Desio hanno rintracciato e arrestato una donna di origine romena H. D. di 46 anni residente a Limbiate e pregiudicata. Questa è stata raggiunta a Paderno Dugnano in via Valassina: su di lei pendeva un ordine di esecuzione di una pena pari a sei mesi di reclusione emessa dal Tribunale di Novara.

La donna ha ottenuto che la misura fosse commutata in un provvedimento di allontanamento che la obbliga ad abbandonare il territorio nazionale con divieto di rientro. 

Già in passato la 46enne però aveva violato questa stessa misura. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Limbiate, donna romena in manette per reati legati alla prostituzione

MonzaToday è in caricamento