Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Romeno ricercato rintracciato a Roma durante controlli in un campo nomadi

L'identificazione lunedì mattina durante una serie di accertamenti da parte degli agenti di polizia del commissariato di Tor Carbone: il 27enne deve scontare 4 anni e sei mesi di carcere

Dopo la condanna che pendeva a suo carico di quattro anni e sei mesi di reclusione emessa dal Tribunale di Monza nel 2010 aveva fatto perdere le proprie tracce ed era sparito.

L'hanno ritrovato lunedì mattina, per caso, durante una serie di controlli a Roma in un campo nomadi gli agenti del commissariato di Tor Vergata.

Il 27enne romeno risultava ricercato ed era insieme ad altri stranieri accampati in un terreno situato in un'area verde tra via di Tor Carbone e via Viggiano.

Il malvivente è stato così accompagnato negli uffici del Commissariato e qui gli è stato notificato il provvedimento a suo carico: per lui inevitabile l'arresto e la reclusione per scontare la pena nel carcere di Rebibbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romeno ricercato rintracciato a Roma durante controlli in un campo nomadi

MonzaToday è in caricamento