menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippatore in bicicletta arrestato: era "l'incubo" delle nonnine

Almeno cinque i borseggi che il 32enne ha messo a segno

Scippatore. Ma così trasandato da avvicinarsi alle sue vittime in sella a una bicicletta. I carabinieri di Seregno hanno arrestato un uomo di 32 anni per scippo.

Secondo gli investigatori l’uomo ha messo a segno almeno cinque borseggi. A incastrarlo è stato proprio il messo di trasporto utilizzato per mettere a segno le razzie: una bicicletta scassata. I fotogrammi delle telecamere lo hanno immortalato mentre se la da a gambe pedalando di buona lena. Ma l’essere rapido di polpaccio non gli ha evitato di finire in gattabuia.

I colpi sono stati messi a segno tra luglio e settembre. Sempre anziane a piedi le prede preferite, colpite a Seregno, Meda, Giussano e Carate Brianza. Individuata la vecchina, l’uomo si avvicinava con il silenzio assicurato dalla due ruote. Arraffata la borsa, ogni volta riusciva a fuggire via leggero. L’ultimo scippo il 22 settembre a Meda.

Il più grave a Giussano, dove una povera donna di 74 anni era caduta fratturandosi l’omero. Al momento della cattura, il malvivente aveva ancora in tasca uno smartphone razziato a un 78enne di Verano Brianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento