rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Spacciano shaboo in strada in pieno giorno a Monza, due arresti in città

In manette sono finiti due cittadini filippini, arrestati dai carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della compagnia di Como

Sono stati sorpresi a spacciare shaboo in strada e arrestati. 

A evitare che la metanfetamina cloridrato, sostanza stupefacente comunemente nota come "shaboo", finisse nelle mani dei clienti monzesi, sono stati i carabinieri dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Como.

I militari, nella giornata del 28 aprile, hanno arrestato a Monza in flagranza di reato per spaccio di stupefacente due cittadini filippini cinquantenni, regolari sul territorio nazionale. I due pusher sono stati sorpresi in strada, in via Durini, nel capoluogo brianzolo, alle 10 di sabato mattina durante uno scambio nel corso del quale veniva rivenduta la sostanza stupefacente.

I carabinieri, dopo aver sottoposto i due a un controllo, hanno scoperto otto dosi di shaboo e cinque grammi della stessa sostanza per un valore complessivo di ottocento euro.

I due spacciatori filippini sono finiti in carcere a Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciano shaboo in strada in pieno giorno a Monza, due arresti in città

MonzaToday è in caricamento